Digiuno: si o no?

Questo articolo è stato letto 9073  volte

Quando si è in sovrappeso, il desiderio comune, è quello di perdere chili in tempi rapidi e senza troppa fatica. Il digiuno può sembrare la soluzione più semplice. Questo tipo di approccio è assolutamente sconsigliato, perché può danneggiare l’organismo, ma anche perché non è realmente efficace per dimagrire.

I consigli della nutrizionista

Quando si è in sovrappeso, il desiderio comune, è quello di perdere chili in tempi rapidi e senza troppa fatica. Il digiuno può sembrare la soluzione più semplice e diretta, per ottenere il risultato desiderato. Non dover cambiare le proprie abitudini alimentari e non dover ragionare troppo sui cibi da consumare, le quantità, gli abbinamenti. Semplicemente, si salta qualche pasto, per alcuni giorni alla settimana. Il problema è, che senza nessuna organizzazione, quando si mangia, lo si fa come al solito. Questo tipo di approccio è assolutamente sconsigliato, poiché provoca un eccessivo rallentamento del metabolismo. Una dieta non può mai essere improvvisata. Quando si modifica l’alimentazione, occorre un programma specifico. No al digiuno selvaggio, quindi, perché può danneggiare l’organismo, ma anche perché non è realmente efficace per dimagrire.

Cosa succede se digiuniamo, per troppo tempo?

Se il digiuno è fatto male, poiché troppo prolungato e frequente, oltre a creare un danno all’organismo non sortisce l’effetto desiderato. Un deficit calorico troppo marcato può mettere in allerta il corpo e sviluppare dei processi di blocco metabolico, che impediscono di perdere peso. Quando l’organismo va in allerta, reagisce producendo alti quantitativi di cortisolo (l’ormone dello stress), che aumenta la sensazione di fame ed è responsabile di gonfiore e ritenzione idrica Digiunando troppo, e male, inoltre si alterano i normali equilibri fisiologici, si acuisce la sensazione di fame e il bisogno di mangiare, con conseguenze anche a livello dell’umore (si diventa nervosi). Meglio lasciar perdere quindi le diete che prevedono due, tre o più giorni di digiuno totale alla settimana: si creano danni e non si guarisce dal sovrappeso.

Quando è possibile digiunare?

Quello che potrebbe essere indicato è il digiuno “serale”. Cioè un prolungamento di quello fisiologico notturno, che è già’ normalmente di 8-9 ore a notte (mentre dormiamo). Una formula non aggressiva e fattibile, è quella delle 14-16 ore di digiuno, es. cena alle 18-19 e colazione alle 9-10 del mattino. Questa forma di digiuno non provoca conseguenze sulla salute, e non è dannoso. Con la giusta dose di pazienza, permette di ottenere risultati, perchè di notte, il corpo utilizza fino in fondo i nutrienti ricevuti nel corso della giornata, e si depura dalle tossine. Inoltre, per riposarsi davvero, l’organismo deve aspettare che la digestione sia terminata. Quindi meglio, andare a letto a digestione, già terminata.

Quanto peso si perde, con il digiuno serale?

Anche se il digiuno assicura dei benefici in termini di salute, non garantisce un dimagrimento a lungo termine, e stabile. Ti consiglio, di rivolgerti ad un nutrizionista, che ti consiglierà il modo migliore per perdere peso, valutando nel complesso la tua situazione specifica. E saprà fornirti, indicazioni, anche per la cena più adatta a te, il menu settimanale, e l’ organizzazione dei pasti, e della spesa.

Redatto dalla dott.ssa Angela Zoccali

29 minuti al giorno per perdere peso

Allenamenti Breve ma Efficaci: Non hai bisogno di trascorrere ore in palestra. Con questa guida, ogni sessione di allenamento dura solo 29 minuti. E puoi farlo 3-5 volte a settimana, a seconda della tua disponibilità e del tuo livello di fitness.

Zero Attrezzatura Necessaria: Dimentica l’acquisto di attrezzature costose o l’iscrizione a palestre. Questa guida è stata progettata per essere completamente senza attrezzatura.

Personalizzazione: La guida è personalizzata in base al tuo livello di fitness, garantendo che ogni sessione sia efficace ma non estenuante.

Guida Alimentare Inclusa: Non solo esercizio, ma anche alimentazione. All’interno della guida, troverai consigli preziosi per una sana e corretta alimentazione. E la parte migliore? Non dovrai privarti di nessun alimento o seguire diete restrittive.

Video Tutorial: Per garantire che ogni esercizio venga eseguito correttamente, abbiamo incluso video esecuzioni con il nostro esperto. Questi video ti mostreranno come svolgere ogni esercizio in dettaglio, assicurandoti di non commettere errori.

Check-list e Workbook: Per aiutarti a rimanere motivato e organizzato, la guida include una check-list in formato PDF dove potrai inserire e gestire i tuoi obiettivi. Inoltre, c’è un workbook dove potrai annotare i tuoi risultati, aiutandoti a monitorare i tuoi progressi.

FAI CONOSCERE A FONDO IL TUO PRODOTTO: PUBBLICHIAMO PER TE UN ARTICOLO

Non perderti le novità

Inserisci nuovi elementi al tuo articolo n°4720

PROMO € 15

  • Inserisci un link esterno con proprietà Nofollow,
  • Incorpora un video Youtube
  • Carica altre 2 immagini