Il media di riferimento per le donne moderne: il sito dedicato alle mamme di oggi e domani, dove trovare consigli, ispirazioni e supporto.

Calze a compressione graduata perchè usarle?
Le calze a compressione graduata sono utilizzate per migliorare la circolazione venosa e prevenire disturbi anche molto gravi

Quali e come scegliere? Benessere e prevenzione per gambe belle e in salute

Le calze a compressione graduata sono utilizzate per migliorare la circolazione venosa e prevenire disturbi anche molto gravi e pericolosi come coaguli di sangue nei vasi sanguigni. Esistono diverse opzioni disponibili sul mercato, ognuna con caratteristiche specifiche.

Per scegliere la giusta calza a compressione graduata, è importante considerare il proprio stato di salute e la condizione medica per la quale si stanno utilizzando, ed è fondamentale consultare il proprio medico per determinare quali calze a compressione graduata sono più adatte alle proprie esigenze, ma soprattutto quale livello di compressione.

Le calze a compressione graduata sono consigliate anche per chi non ha patologie in corso, ma intende fare prevenzione. Inoltre, le calze a compressione graduata sono in grado di attenuare fastidi come caviglie e piedi gonfi la sera (soprattutto in gravidanza), stanchezza alle gambe e senso di pesantezza.

Emma Parigi. Pedagogista e presentatrice TV

Calze elastiche in gravidanza perchè usarle?

I piedi doloranti, i crampi, le caviglie gonfie e persino le vene varicose sono disagi comuni che molte donne incinte sperimentano. Il più delle volte, il gonfiore o l’edema iniziano a manifestarsi verso la fine della gravidanza, peggiorano nel tempo e scompaiono completamente dopo la nascita del bambino. Qualsiasi gonfiore improvviso o grave deve essere segnalato al proprio medico. Anche se il tuo gonfiore rientra nell’intervallo normale, i collant a compressione per la gravidanza possono aiutare ad alleviare il dolore.

Un supporto a muscoli e circolazione

Indossare calze a compressione graduata ha tanti vantaggi sia in gravidanza con magari la versione appositamente creata per le gestanti che dopo il parto, ma è molto importante imparare a indossarle correttamente per il massimo sollievo e comfort tutto il giorno!

Per le donne incinte che vogliono rimanere attive o hanno bisogno di stare in piedi per lunghi periodi di tempo, le calze a compressione per la gravidanza possono fornire il supporto necessario mentre i muscoli dei piedi e delle gambe si adattano a un carico di lavoro più pesante. Il gonfiore (edema) dei piedi e della parte inferiore delle gambe è un disagio comune tra le donne in gravidanza, specialmente nel terzo trimestre con l’aumento del volume del sangue.

La sindrome delle gambe senza riposo

La sindrome delle gambe senza riposo può essere molto frustrante, ma non dovrebbe influire sulla salute o sulla gravidanza. Tuttavia, può rendere più difficile dormire bene la notte. La mancanza di sonno non danneggerà il tuo bambino, ma può rendere la tua vita quotidiana un po’ più difficile. 

Fissa un appuntamento urgente con il tuo medico di famiglia se hai questi sintomi alla gamba:

  • dolore pulsante o crampiforme in una gamba (raramente entrambe le gambe), di solito al polpaccio o alla coscia
  • gonfiore in 1 gamba (raramente entrambe le gambe)
  • pelle calda intorno alla zona dolente
  • pelle arrossata o scurita intorno all’area dolente
  • vene gonfie che sono dure o doloranti quando le tocchi

Silca.eu | leader nella produzione di calze e collant a compressione graduata

FAI CONOSCERE A FONDO IL TUO PRODOTTO: PUBBLICHIAMO PER TE UN ARTICOLO