Il media di riferimento per le donne moderne: il sito dedicato alle mamme di oggi e domani, dove trovare consigli, ispirazioni e supporto.

Mamma ho la nausea

Questo articolo è stato letto 4537  volte

OKmamma

La cinetosi è un disturbo comune nei bambini, ma ci sono molti modi per prevenire o alleviare i suoi sintomi. Con un po' di pianificazione e sperimentazione, è possibile trovare il metodo che funziona meglio per il tuo bambino e rendere i viaggi un'esperienza piacevole per tutti.

Disturbo della cinetosi nei bambini: Cause, Sintomi e Rimedi durante gli spostamenti

La cinetosi, comunemente nota come mal d’auto o mal di mare, è un disturbo che può colpire sia adulti che bambini. L’articolo si concentrerà in particolare sui rimedi per alleviare i sintomi della cinetosi nei bambini, decisamente frequente durante gli spostamenti per gite fuori porta a vacanze.

Cos'è la cinetosi? Perché soprattutto i bambini ne soffrono?

La cinetosi è un disturbo che si verifica quando il senso dell’equilibrio viene messo in confusione da movimenti imprevisti o incontrollati. Questo può accadere quando si viaggia in auto, in nave o in aereo. I sintomi tipici includono nausea, sudorazione, pallore, sensazione di vomito, mal di testa e sonnolenza.

La cinetosi tende a manifestarsi nei bambini di età superiore ai tre anni. I bambini più piccoli, infatti, sono solitamente immuni a questo disturbo. Questo perché la natura prevede che fino a una certa età i bambini vengano trasportati e sballottati, quindi il loro senso dell’equilibrio non reagisce negativamente a questi movimenti. Tuttavia, man mano che i bambini crescono e iniziano a muoversi autonomamente, il loro senso dell’equilibrio diventa più sensibile e può essere facilmente disturbato da movimenti incontrollati o imprevisti.

Oltre al movimento passivo, ci sono altri fattori che possono scatenare la cinetosi. Questi includono variazioni intense o continue della luce, come quelle che si verificano quando si guarda uno schermo in auto o quando si passa attraverso viali alberati con luce solare intermittente. Anche gli odori forti possono contribuire a scatenare la cinetosi.

Rimedi alla cinetosi

Alimentazione: Prima di un viaggio, è consigliabile dare ai bambini piccoli spuntini di cibo salato piuttosto che dolce, poiché il dolce può aumentare la nausea. Inoltre, è meglio bere acqua piuttosto che bevande zuccherate.

Pausa: Fare delle pause ogni due o tre ore durante un viaggio può aiutare a prevenire la cinetosi. Durante queste pause, è utile far uscire i bambini dall’auto e farli muovere un po’.

Distrazione: Far partecipare i bambini al viaggio, ad esempio facendoli guardare la strada, può aiutare a prevenire la cinetosi. Evitare di farli leggere o guardare tablet durante il viaggio.

Medicinali e Prodotti Naturali: Esistono vari medicinali e prodotti naturali che possono aiutare a prevenire o alleviare i sintomi della cinetosi. Ad esempio, lo zenzero è noto per le sue proprietà antiemetico e può essere utilizzato con successo per prevenire la nausea. Ci sono anche vari farmaci e prodotti omeopatici disponibili.

Braccialetti Anti-Nausea: Questi braccialetti, che agiscono su un punto specifico del polso secondo i principi della medicina cinese, possono essere efficaci nel prevenire o alleviare i sintomi della cinetosi.

Ricorda, per concludere, ogni bambino è diverso e ciò che funziona per uno potrebbe non funzionare per un altro. Potrebbe essere necessario provare diversi metodi per trovare quello che funziona meglio per il tuo bambino.

La Xamamina Bambini funziona?

Un altro rimedio che può essere considerato per il trattamento della cinetosi nei bambini è il farmaco Xamamina Bambini. Questo medicinale contiene il principio attivo dimenidrinato, che appartiene alla categoria dei medicinali antiemetici (contro il vomito) e antinausea. Xamamina Bambini è indicato per il mal di mare, d’aereo, d’auto e di treno.

Prima di somministrare Xamamina Bambini, è importante leggere attentamente il foglio illustrativo e seguire le istruzioni del medico o del farmacista. Il farmaco non deve essere masticato ma deglutito, anche senza acqua. Inoltre, è consigliabile non superare le dosi indicate senza il consiglio del medico.

Come tutti i medicinali, Xamamina Bambini può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino. Gli effetti indesiderati più comuni includono sedazione, sonnolenza, secchezza della bocca, sensibilità alla luce, disturbi alla vista, disturbi della capacità di urinare, mal di testa, anoressia e nausea. In caso di effetti indesiderati, è importante rivolgersi al medico o al farmacista.

Ricordiamo che Xamamina Bambini è controindicata in gravidanza, durante l’allattamento e nei bambini di età inferiore ai 2 anni. Inoltre, il farmaco può aumentare gli effetti dell’alcol e può interagire con altri medicinali, quindi è importante informare il medico o il farmacista se si stanno assumendo altri farmaci.

In conclusione, Xamamina Bambini può essere un’opzione efficace per il trattamento della cinetosi nei bambini. Tuttavia, come per qualsiasi medicinale, è importante utilizzarlo in modo responsabile e sotto la supervisione di un professionista sanitario.

Non perderti le novità

Contenuti di questa pagina

Inserisci nuovi elementi al tuo articolo n°5288

PROMO € 15

Pubblica nella categoria di pregio, inserisci un link esterno con proprietà dofollow, incorpora un video Youtube e carica altre 2 immagini